20
Giu

1 – Rally di Schio 2018, aprono le iscrizioni

Sfida moderna e storica abbinate per catturare nuovi protagonisti – 

 

Viene da dire: “E la storia continua”. Banale fin che si vuole, applicabile a ogni percorso umano, ma sempre valido quando tenacia e passione si fondono in un’impresa sportiva. Nel 2016 la neonata associazione tutta al femminile “Scuderia P.S.G. Rally” si è presa in carico il Rally Città di Schio interrompendo un letargo quadriennale e ora sta lavorando con entusiasmo alla terza edizione del nuovo corso “rosa”. APERTURA ISCRIZIONI. Da oggi è possibile iscriversi al 28° Rally Città di Schio e al 4° Rally Storico Città di Schio, in programma tra sabato 21 e domenica 22 luglio. La novità più saliente sta proprio nell’abbinata tra moderno e storico, ripescata dopo anni di assenza con l’auspicio di soddisfare le attese di numerosi innamorati delle vecchie dame a quattro ruote. AUTO AMMESSE. Il format di rally nazionale, valido come campionato regionale, permette di avere al via del moderno vetture di tutte le Classi comprese in Gruppo N/Prod S, Gruppo A/Prod E,  (con esclusione delle sole Wrc), Gruppo R, Super 2000, Super 1600, A8/Prod E8, K11, K10, RGT, Racing Start, Racing Start Plus e R1 Nazionale. Sigle ben note agli addetti ai lavori, mentre nello storico potranno schierarsi vetture del 1°, 2°, 3°, 4° Raggruppamento. TABELLA DI MARCIA. Attenzione alle ricognizioni autorizzate sul percorso sabato 14 luglio e venerdì 20 luglio (dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18). Possibili in entrambe le giornate massimo 3 passaggi su ogni prova speciale, con vetture di serie e rispetto del codice della strada. Sabato 21 luglio la prova speciale “Monte Rosso” (3,02 km con start del primo concorrente alle 19’42’’ darà la prima classifica ufficiale. Domenica 22 luglio previsto un doppio passaggio su “Monte di Malo” (13,71 km, ore 9:59 e 14:18), “San Rocco” (7,46 km, ore 10:50 e 15:09), “Santa Caterina-Enna” (11,87 km, ore 11:44 e 16:03). Arrivo e premiazioni in piazza Rossi alle 17:30.